Mi chiamano Cancro – intervista con Maria Teresa De Donato

Ho il piacere di postare l’intervista che mi è stata fatta dalla scrittrice, giornalista e operatrice nel campo del benessere Maria Teresa De Donato, che è stata pubblicata sul suo blog anche in inglese e tedesco.

Questo dialogo è nato dalla sua lettura del mio racconto autobiografico sulla prima esperienza con il cancro, pubblicato già su una raccolta ed ora scaricabile gratuitamente come pdf anche all’interno dell’intervista. Leggi tutto “Mi chiamano Cancro – intervista con Maria Teresa De Donato”

Comprendere la morte, accompagnare la vita. La mia esperienza

Dopo due anni, questo mese ho ripetuto il corso esperienziale di formazione con Ange Fey.
Comprendere la morte, accompagnare la vita” non è solo un titolo né uno slogan, ma una realtà con cui entrare in contatto prima di tutto attraverso sé stessi, perché prima di imparare ad accompagnare altri al fin di vita è necessario accompagnare sé stessi lungo la vita.

Quando si è in ascolto e ci si lascia cadere dentro i propri abissi attraversando rovi e scimmie urlanti che accendono i display sui dolori, le paure e le resistenze al cambiamento come naturale accadimento, può accadere che un ad un certo punto della respirazione si venga assorbiti da un profondo silenzio. Qui si può comprendere come la morte ci parli della vita che scorre ed il vivere sia un morire, una trasformazione costante fino al momento d’abbandono del corpo. Leggi tutto “Comprendere la morte, accompagnare la vita. La mia esperienza”

Recensione di “I colori dell’anima”, Aurelio Mariotti

Devo credere in me stesso e soprattutto rendermi la vita più leggera, perché non si può vivere sempre con la paura“. Lottare non è facile, ma rinunciare alla propria esistenza è peggio. Solo una grande forza di volontà e tanto amore possono farci sprigionare tutti i “colori del nostro arcobaleno”.
Aurelio Mariotti, “I colori dell’anima”.

Leggi tutto “Recensione di “I colori dell’anima”, Aurelio Mariotti”

Il peso di una foglia

Il peso di una foglia - Serena Derea Squanquerillo

Ho scritto questo messaggio d’amore a un mio caro zio, morto poco tempo fa dopo molta sofferenza, lasciando un grande esempio di forza e coraggio.
La dedico a tutti coloro che continuano a vivere nei nostri cuori.

IL PESO DI UNA FOGLIA 🍂

Mi chiedevo quanto possa pesare una foglia;
che misura abbia il suo rumore,
quando cade a terra.
Leggi tutto “Il peso di una foglia”

AMORE

AMORE

Per molto tempo ho privato me stessa del diritto di AMORE; di ritenermi un soggetto meritevole di tanta benedizione. Al di là dell’amore “sentimento” che lo ricorda – vagamen-te,  per me – sono stata folgorata dal tocco d’un Amore più grande durante il mio percorso spirituale e di autoconoscenza. Uno stato dell’Essere in cui ho riconosciuto una casa d’origine, dove anche io avevo il mio posto. L’ho “toccato” con mano, e gli ho creduto. Leggi tutto “AMORE”