Roy…

Roy...

«Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi: navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione, e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhäuser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo, come lacrime nella pioggia. È tempo di morire.»
Dal film Blade Runner.

Per l’Ufficio Anagrafe di Roma il suo nome era Teseo, ma per i familiari e gli amici più intimi lui era “Roy”. Appassionato di fantascienza fin dall’adolescenza, Teseo si era innamorato di Roy Batty, antagonista – per lui protagonista assoluto – del film Blade Runner diretto da Ridley Scott. […]

Serena Derea Squanquerillo
Da Roy e le stelle

PRESTO NEWS… 😊

Dipinto: Acrilico su tela 50×40 cm.

Roy...

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *