Alla scoperta di se stessi

Alla scoperta di se stessi

La scelta di vivere in uno stato di esplorazione continua di sé che si può tradurre in uno stato “eremitico” di ricerca, non è compresa da molti che lo considerano una forma di asocialità, di stranezza, di perdita di buon senso.

Ma so
che questa scelta è per me quel punto di silenzio in cui re-incontro me stessa, conosco il mio mondo autentico e lo proietto all’esterno come mia realtà, e se altri non vedono questo ma vedono solo l’isolamento di un tipo strano e asociale, va bene lo stesso.

Però sono consapevole che c’è chi vuole condividere con me questa ricerca e rivendica questo modo di essere semplicemente se stesso, che ci interconnette preservando e risaltando l’unicità di ognuno.

D’un tratto scopro che questo isolamento si svela una effettiva condivisione.

Mi accorgo che qualcuno c’è perché percepisco che lì, da qualche parte, è seduto proprio vicino a me o cammina al mio fianco.

Alla scoperta di noi stessi.

E per questo, sono profondamente grata. 🌈🌈🌈

Derea

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *